• -1,15 €

AMMINISTRARE. CONVERSAZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO di FORLENZA OBERDAN

10100320004657
Ean 9788875434878
TitoloAMMINISTRARE. CONVERSAZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO
AutoreFORLENZA OBERDAN
EditoreLIBRERIA EDITRICE CAFOSCARINA
Anno di pubblicazione2020
23,00 €
21,85 € Risparmio di 1,15 €

(21,85 € N.)

iva esclusa
Disponibile

I POTERI AMMINISTRATIVI, IN DEMOCRAZIA, NELLA NOSTRA DEMOCRAZIA STRUTTURATA DAI VALORI ESPRESSI DALLA COSTITUZIONE SVOLGONO UNA FUNZIONE DI TUTELA DELLE LIBERTA', DELLA SICUREZZA DELLA DIGNITA' DI TUTTI I CITTADINI, ED UNA FUNZIONE DI RIEQUILIBRIO ED ASSISTENZA DEI CITTADINI MENO FORTI, IN UN TENDENZIALE, ANCHE SE PARZIALE, RECUPERO DI EGUAGLIANZA SOSTANZIALE. PERCHE' - COME RISALENTEMENTE SI INSEGNAVA - NON ESISTE "IL CITTADINO", NON ESISTE "IL PRIVATO". QUESTE SONO ASTRAZIONI, PERCHE' INVECE ESISTONO CITTADINI FORTI E CITTADINI DEBOLI, PRIVATI ECONOMICAMENTE AUTOSUFFICIENTI E PRIVATI CHE SOLO DAL CORRETTO ESERCIZIO DEI POTERI PUBBLICI POSSONO ASPIRARE AD AVERE MIGLIORI CONDIZIONI DI VITA, SUL PIANO ECONOMICO, CIVILE, CULTURALE. È PER QUESTE RAGIONI CHE PRIMA DI PENSARE AD UN POTERE AMMINISTRATIVO UNILATERALE, DISCREZIONALE, CARATTERIZZATO DA IMPARZIALITA' E BUON ANDAMENTO, SEMBRA DOGMATICAMENTE CORRETTO PENSARE AD UN POTERE AMMINISTRATIVO COSTITUZIONALMENTE ORIENTATO. SEMBRA CORRETTO, MA E' SOPRATTUTTO BELLO.
25/09/2020

Riferimenti specifici