INFERNI ARTIFICIALI. LA POLITICA DELLA SPETTATORIALITA` NELL`ARTE PARTECIPATIVA di BISHOP CLAIRE GUIDA C. (CUR.)

10100321020624
INFERNI ARTIFICIALI. LA POLITICA DELLA SPETTATORIALITA` NELL`ARTE PARTECIPATIVA di BISHOP CLAIRE GUIDA C. (CUR.)
18,00 €

(18,00 € N.)

iva esclusa
Disponibile

Ean

9788897356196

Titolo

INFERNI ARTIFICIALI. LA POLITICA DELLA SPETTATORIALITA` NELL`ARTE PARTECIPATIVA

Autore

BISHOP CLAIRE GUIDA C. (CUR.)

Editore

LUCA SOSSELLA

Collana

INTUS LEGERE

Anno di pubblicazione

2017



LA TRACCIA DOMINANTE CHE EMERGE DAGLI ESEMPI ESAMINATI IN QUESTO LIBRO E` CARATTERIZZATA DA UNA FORMA DI NEGAZIONE: L`ATTIVAZIONE DEL PUBBLICO NELL`ARTE PARTECIPATIVA SI PONE IN ANTITESI RISPETTO ALLA SUA CONTROPARTE MITICA, IL PASSIVO CONSUMO SPETTATORIALE. IL DESIDERIO DI RENDERE ATTIVO IL PUBBLICO NELL`ARTE PARTECIPATIVA E` ALLO STESSO TEMPO UN IMPULSO A EMANCIPARLO DALLO STATO DI ALIENAZIONE INDOTTO DALL`ORDINE IDEOLOGICO DOMINANTE - SIA QUESTO IL CAPITALISMO CONSUMISTA, IL SOCIALISMO TOTALITARIO O LA DITTATURA MILITARE. L`ARTE PARTECIPATIVA MIRA A RICOSTRUIRE E A REALIZZARE UNO SPAZIO COMUNE E COLLETTIVO DI IMPEGNO SOCIALE CONDIVISO. QUEST`OBIETTIVO VIENE PERSEGUITO SIA CON GESTI COSTRUTTIVI DI IMPATTO SOCIALE, CHE CONFUTANO L`INGIUSTIZIA DEL MONDO PROPONENDO UN`ALTERNATIVA, SIA ATTRAVERSO UN RADDOPPIAMENTO NICHILISTA DELL`ALIENAZIONE, CHE NEGA L`INGIUSTIZIA E L`ASSURDITA` DEL MONDO ALL`INTERNO DELL`OPERA STESSA. IN ENTRAMBI I CASI, L`OPERA CERCA DI FORGIARE UN CORPO SOCIALE COLLETTIVO, CO-AUTORIALE E PARTECIPATIVO - UNO ATTRAVERSO UN PROCESSO AFFERMATIVO (LA REALIZZAZIONE UTOPICA), L`ALTRO TRAMITE UN PROCESSO INDIRETTO (LA NEGAZIONE DELLA NEGAZIONE).
LUCA SOSSELLA
01/04/2017

Riferimenti specifici