MONDO COME VOLONTA' E RAPPRESENTAZIONE di SCHOPENHAUER ARTHUR

10100313018386
Ean 9788806217860
TitoloMONDO COME VOLONTA' E RAPPRESENTAZIONE
AutoreSCHOPENHAUER ARTHUR
EditoreEINAUDI
CollanaPICCOLA BIBLIOTECA EINAUDI. NUOVA SERIE
Anno di pubblicazione2013
25,00 €

(25,00 € N.)

iva esclusa
Disponibile

A POCHI PENSATORI SI ADDICE COME A SCHOPENHAUER L'APPELLATIVO DI "INATTUALE", SE E' VERO CHE IL NOSTRO TEMPO E' SEGNATO PIU' CHE DA OGNI ALTRA COSA DALLA VOLONTA' DI DOMINIO E DALLA MOLTIPLICAZIONE SPESSO FITTIZIA E SEMPRE ANSIOGENA DEI BISOGNI. "IL MONDO COME VOLONTA' E RAPPRESENTAZIONE" CI DICE CHE IL MONDO CHE ABITIAMO E AL QUALE CI APPOGGIAMO QUANDO VOGLIAMO RESTARE, COME SI DICE, CON I PIEDI PER TERRA, ALTRO NON E' CHE LA SUPERFICIE ONIRICA DI UN MAGMA CHE SI AGITA NEL SOTTOSUOLO, IL RENDERSI VISIBILE DI UN'ANIMA SOTTERRANEA - LA VOLONTA' - CHE CI DESTINA ALLA SOFFERENZA E ALLA MORTE. È POSSIBILE SOTTRARSI A QUESTO DESTINO E REDIMERE IL MONDO E L'ESISTENZA DALLA DIPENDENZA DALLA VOLONTA' DI VIVERE? ECCO LA DOMANDA CHE FA DA FILO CONDUTTORE A QUEST'OPERA CAPITALE, CHE HA INFLUITO IN MODO DETERMINANTE SULLA CULTURA CONTEMPORANEA (DALLA FILOSOFIA ALLA PSICOANALISI, DALLA LETTERATURA ALLA MUSICA) DISEGNANDO UNA NUOVA GEOGRAFIA DELL'ESSERE CHE CONSENTA A CIASCUNO DI VIVERE PIENAMENTE IL PROPRIO PRESENTE.
EINAUDI
12/11/2013

Riferimenti specifici