STRANIERO di CAMUS ALBERT

10100304002984
Ean 9788845277634
TitoloSTRANIERO
AutoreCAMUS ALBERT
EditoreBOMPIANI
Anno di pubblicazione2015
12,00 €

(12,00 € N.)

iva esclusa
Disponibile

PUBBLICATO NEL 1942, "LO STRANIERO" E' UN CLASSICO DELLA LETTERATURA CONTEMPORANEA: PROTAGONISTA E' MEURSAULT, UN MODESTO IMPIEGATO CHE VIVE AD ALGERI IN UNO STATO DI INDIFFERENZA, DI ESTRANEITA' A SE STESSO E AL MONDO. UN GIORNO, DOPO UN LITIGIO, INESPLICABILMENTE MEURSAULT UCCIDE UN ARABO. VIENE ARRESTATO E SI CONSEGNA, DEL TUTTO IMPASSIBILE, ALLE INEVITABILI CONSEGUENZE DEL FATTO - IL PROCESSO E LA CONDANNA A MORTE - SENZA CERCARE GIUSTIFICAZIONI, DIFESE O MENZOGNE. MEURSAULT E' UN EROE "ASSURDO", E LA SUA LUCIDA COSCIENZA DEL REALE GLI PERMETTE DI GIUNGERE ATTRAVERSO UNA LOGICA ESASPERATA ALLA VERITA' DI ESSERE E DI SENTIRE. UN ROMANZO TRADOTTO IN QUARANTA LINGUE, DA CUI LUCHINO VISCONTI HA TRATTO NEL 1967 L'OMONIMO FILM CON MARCELLO MASTROIANNI. INTRODUZIONE DI ROBERTO SAVIANO.
BOMPIANI
12/02/2015

Riferimenti specifici