PERDERSI. L`UOMO SENZA AMBIENTE di LA CECLA FRANCO

10100320004164
PERDERSI. L`UOMO SENZA AMBIENTE di LA CECLA FRANCO
16,00 €

(16,00 € N.)

iva esclusa
Disponibile

Ean

9788855192293

Titolo

PERDERSI. L`UOMO SENZA AMBIENTE

Autore

LA CECLA FRANCO

Editore

MELTEMI

Collana

BIBLIOTECA/ANTROPOLOGIA

Anno di pubblicazione

2020

PROPOSTO IN UNA NUOVA EDIZIONE AGGIORNATA, "PERDERSI" E` IL CAPOLAVORO DI FRANCO LA CECLA, ANTROPOLOGO ECLETTICO E PELLEGRINO DEL PENSIERO: UN AFFASCINANTE VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEI PIU` RECENTI INSEDIAMENTI UMANI. GLI UOMINI HANNO DA SEMPRE ORIENTATO SE STESSI E L`INTERO UNIVERSO: TRACCIANDO CONFINI, SEPARANDO LO SPAZIO "ADDOMESTICATO" DA QUELLO SELVAGGIO, EDIFICANDO VILLAGGI E CITTA`. OGGI ASSISTIAMO AL COSTITUIRSI DI NUOVE FORME DI CITTADINANZA, DOVUTE - SOPRATTUTTO - A SEMPRE MAGGIORI SITUAZIONI DI DIASPORA E DI EMIGRAZIONE. "PERDERSI" IMPLICA DARE TESTIMONIANZA DELLO SCONQUASSO DEL MONDO, MA DESIGNA ANCHE NUOVE FORME DI ABITABILITA` E RELAZIONE. DALLE PRATICHE-CULTURE DELL`ORIENTAMENTO FINO ALLA RICONFIGURAZIONE DELLA "MENTE LOCALE", LA CECLA CI SORPRENDE CON QUESTO LIBRO ORIGINALE E ILLUMINANTE INVITANDOCI A ESPLORARE LA GEOGRAFIA DEI TERRITORI (FISICI E MENTALI) ATTRAVERSO I SENTIERI DELL`IGNOTO E DEL POSSIBILE. PREFAZIONE DI GIANNI VATTIMO. INTRODUZIONE DI ANDREA STAID.
MELTEMI
10/09/2020

Riferimenti specifici