CORPI E SAPERI. RIFLESSIONI SULLA TRASMISSIONE DELLA CONOSCENZA

10100319020967
Ean 9788833641584
TitoloCORPI E SAPERI. RIFLESSIONI SULLA TRASMISSIONE DELLA CONOSCENZA
AutoreAA.VV. CRIPPA S. (CUR.)
EditorePENDRAGON EDITORE
CollanaLE SFERE
Anno di pubblicazione2019
22,00 €

(22,00 € N.)

iva esclusa
Disponibile

CHE SIA MOSTRUOSO, TORTURATO, EROTICO, SOCIALE, SONORO, DUTTILE, SIMBOLICO, MA ANCHE POETICO, DIVINO E ARTISTICO, IL CORPO ESISTE. DA ORIENTE A OCCIDENTE HA UN SUO LINGUAGGIO: SENTE, SI ESPRIME, TOCCA, TRAVOLGE, SUGGERISCE, INTUISCE... LA CORPOREITA' E' DOVUNQUE: NEI CORPI ISPEZIONATI PER LA PRIMA VOLTA AL TEATRO ANATOMICO DI BOLOGNA, NELLE LUCENTI SCULTURE DI CAMILLE CLAUDEL, NEI CORPI-OGGETTO DELLA DANZA DI PINA BAUSCH. TEMA INESAURIBILE E GIA' OGGETTO DI STUDIO DI GRAN PARTE DELLE DISCIPLINE, DALLA MEDICINA ALLA LINGUISTICA, IL CORPO TUTTAVIA RICHIEDE CONTINUE INDAGINI. A TAL FINE IL PRESENTE VOLUME RACCOGLIE CONTRIBUTI INTERDISCIPLINARI DI AREE E FONTI CULTURALI DIVERSE CHE MIRANO A FAR EMERGERE ASPETTI CONSIDERATI MARGINALI, AL PARI DI ELEMENTI APPARENTEMENTE INSIGNIFICANTI MA CHE, AL CONTRARIO, SONO DI IMPRESCINDIBILE RILEVANZA. ESSI CONTRIBUISCONO A COGLIERE TRATTI INEDITI DELLE STORIE DEI CORPI PER REGALARE AI LETTORI SQUARCI DI REALTA' DEL SAPERE A PARTIRE DA QUELLA SUPERFICIE DEL TEMPO CHE E' IL CORPO.
PENDRAGON EDITORE
09/10/2019

Riferimenti specifici